Il processo di aggiornamento della Guida pedagogica “Che i tuoi soldi la pensino come te”, realizzata da Edualter e FETS nel 2010, è stato possibile grazie al lavoro e alla dedizione di un gruppo di persone impegnate nella creazione di risorse educative che consentano agli insegnanti di integrare l’insegnamento della finanza etica nel curriculum scolastico e promuovere un’educazione economica più critica e plurale.

Nel 2015, FETS-Fundació Ètica i Solidari, la Fundació Fiare e Oikocredit Catalunya hanno promosso la creazione di un gruppo di lavoro di insegnanti di scuole secondarie inferiori, superiori e di formazione professionale, con il sostegno del Dipartimento della Pubblica Istruzione, per promuovere la finanza etica in classe.

Questo gruppo ha contribuito all’adattamento della Guida pedagogica  “Che i tuoi soldi la pensino come te”, così come ai consigli sui contenuti e l’applicabilità in classe, che sono stati contributi estremamente preziosi per l’aggiornamento della guida.

Ringraziamo gli insegnanti che hanno partecipato in qualche momento a questo gruppo di lavoro: Sergi González, Montserrat Parra Guzmán, Ramón Sanmiquel, Cristina Chamarro, Carme Mariné, Carme Reboreda Jiménez, Jordi Calvet, Maria José Moncada, Maria Teresa Villaverde Pastor e Pedro Gozalbo. Al gruppo hanno partecipato anche Martí Boneta (Oikocredit Catalunya), Mariano Flores (Edualter), Maria Antònia Bartolí (Fiare) e Nina González (FETS).

L’organizzazione Edualter si è occupata della preparazione e dell’aggiornamento di questa guida pedagogica “Che i tuoi soldi la pensino come te”, un’attività nell’ambito del progetto “Portiamo in classe la finanza etica”, coordinato dalla FETS in collaborazione con la Fondazione FIARE e il sostegno della Direzione della cooperazione internazionale e della giustizia globale del Comune di Barcellona.

 

 

Coordinamento:

Elaborazione:

Revisione dei contenuti in chiave di genere a carico della cooperativa Fil a l’Agulla

Con la collaborazione di:

Con il supporto di: